walt-disney-legge-anti-gay

Il 17 marzo la Georgia ha approvato una legge, in attesa di essere firmata, che consentirebbe di negare “servizi scolastici, sociali e caritatevoli” alle coppie gay per “motivi religiosi”. La legge è in attesa della firma del governatore repubblicano dello stato, Nathan Deal.

Grande opposizione contro la legge a partire dai grandi studios di produzione cinematografica che promettono di boicottare il paese. La Walt Disney e la Marvel (che attualmente sta girando proprio in Georgia il seguito de “I guardiani della galassia”) hanno annunciato che sposteranno altrove le produzioni se la legge verrà approvata e grandi aziende come Intel, Yelp, Coca-Cola, e Microsoft si sono dette fortemente contrari.

“Ci opponiamo alla discriminazione sotto ogni forma. Il governatore Deal faccia la cosa giusta e metta il veto”

ha fatto sapere il portavoce di Intel. Insieme alle tante, tantissime altre voci che si oppongono a una legge fuori dal tempo.

Altre cose che ti potrebbero interessare...