eva-longoria-telenovela

Eva Longoria sa bene come rimettersi in carreggiata e, la dimostrazione lampante, è la comedy, ritagliata appositamente sulla sua pelle, Telenovela.
La Longoria è Ana Sofia, una star delle telenovelas, attualmente famosa per il ruolo in Las leyes de pasion. E con lei un cast che va dall’attrice passata in secondo piano per via dell’età, acerrima nemica della protagonista, dal fare accidioso, che ricorda vagamente la star indiscussa Daniela Romo de El Triunfo del Amor e quindi di conseguenza la nostrana Santanchè. Jose Moreno Brooks che interpreta Gael Garnica, un attore omosessuale, probabilmente bulimico, con un cerone stile Jocelyn di Giochi senza frontiere, e che ricalca i peggiori stereotipi sull’omosessualità, eppure non disturba ma diverte. Compito essenziale di una comedy, in realtà all’inizio concepita come dramedy.

telenovela-eva-longoria-serie-tv

Infatti nell’idea di Eva Longoria e della NBC, c’era quello di creare episodi da 45 minuti, con la sceneggiatura di Robert Harling. Probabilmente la Universal Television, si accorse che mancava qualcosa alla serie, e così cambio gli sceneggiatori ed affidò la produzione a Chrissy Pietrosh e Jessica Goldstein, producendo episodi da 22 minuti, come le classiche comedy (dove però, per fortuna, mancano le risate registrate in studio). Il risultato è una serie gradevole e frizzante, che fa davvero ridere. E segna il grande ritorno della Longoria, dopo quasi 4 anni d’assenza come protagonista di una serie tv, con Desperate housewife.

Altre cose che ti potrebbero interessare...