ABC Family, HBO ed MTV sono i primi della classe, guadagnandosi il massimo dei voti del GLAAD alla sua ottavia edizione annuale del Network Responsibility Index, che ha valutato il contenuto LGBT delle reti televisive dell’anno 2013-2014. Per la prima volta il GLAAD ha dato il massimo dei voti, con il rating ECCELLENTE. NBC (con Chicago Fire, The Voice e Hollywood Game Night) è stato il network con maggiore inclusione LGBT con il 37% della programmazione in prima serata. FOX (Glee ) arrivato secondo con il 36%, in calo del 6% dell’anno precedente. La rete via cavo MTV (Awkward, Faking It) con il 49% della programmazione in prima serata.

ABC, CW, FOX, NBC, FX e Showtime si sono aggiudicati il punteggio BUONO, mentre History e TNT hanno fallito l’obiettivo.

Una non vittoria arriva dalla totale assenza di personaggi transgender in prima sereta (lo scorso anno era presente un personaggio transgender in Glee).

Ecco la tabella completa:

Good: ABC, The CW, FOX, NBC, FX, Showtime
Adequate: CBS, TLC, USA
Failing: A&E, History, TNT

Ranking of the Broadcast Networks, 2013-14
Listed by percentage of LGBT-inclusive hours of original primetime programming
1. NBC, 37
2. Fox, 36
3. ABC, 34
4. The CW, 33
5. CBS, 28

Ranking of Cable Networks 2013-14
Listed by percentage of LGBT-inclusive hours of original programming
1. MTV, 49
2. FX, 49
3. ABC Family, 42
4. Showtime, 34
5. HBO, 31
6. TLC, 17
7. USA, 17
8. TNT, 9
9. A&E, 6
10. History, zero

Altre cose che ti potrebbero interessare...