Dal 1994, anno dell’arrivo di Friends in tv, la sensibilità mediatica verso le persone lgbt è radicalmente cambiata, per lo meno in paesi come gli Stati Uniti e gran parte d’Europa (Italia esclusa).

Netflix ed i grandi network occidentali (anche grazie alle numerose vittorie della comunità lgbt) hanno inserito un numero crescente di personaggi non necessariamente eterosessuali all’interno degli show. Secondo i conservatori i media hanno ceduto a troppe istanze dei così detti lefters, che per fortuna pretendono una maggiore attenzione verso le minoranze (non solo sessuali ma anche etniche).

Appena Friends è approdato su Netflix in tutto il mondo sul web si sono susseguite una serie di critiche che definivano lo show “troppo stantio” e in particolare alcune battute considerate omofobiche nella loro natura.

Parlando a Today Jane Sibbett, che nello show interpretava Susan, la moglie lesbica di Ross, ha difeso lo show dichiarando che le battute sulla sua relazione con Carol erano basate sulla reazione di Ross e non sulla relazione tra le due donne.

“Tutto questo è amore”

Sotto accusa non c’è solo il personaggio di Jane ma anche le battute sull’obesità di Monica durante l’adolescenza e quelle in cui si denigrava il personaggio di Chandler, ipotizzando una sua presunta omosessualità.

Criticare però a priori uno show che ha oltre vent’anni alle spalle e che necessariamente risente del tempo non è la giusta soluzione e si rischia di dimenticare il pesante  clima sessuofobico che la tv rispecchiava negli anni 90 quando anche solo l’inserimento di qualche personaggio LGBT nella storyline  poteva considerarsi una vittoria (e Friends nella sua decade ha numerose volte affrontato la questione). Erano gli anni del coming out di Ellen De Generes e solo il decennio successivo qualcosa si è fatto a proposito della rappresentazione dell’omosessualità in tv.

Per fortuna molto è cambiato e Friends, a distanza di 25 anni, è bello proprio per il fascino retro che la serie ha per gli spettatori di oggi.

Altre cose che ti potrebbero interessare...