Synopsis

Chicago Hope, creato da David E. Kelley, lo stesso produttore di Ally Mc Beal, è composta da 141 episodi (per un totale di sei stagioni) e racconta le avventure di un gruppo di medici di Chicago tra i quali la Dottoressa Kathryn Austin (interpretata da Christine Lahti) e il dottor Aaron Shutt (Adam Arkir).

In Chicago Hope l’unico episodio a trattare l’argomento dell’omosessualità è il numero 97 intitolato “Austin Space” trasmesso il 7 ottobre 1998. In questo episodio Michael Goorjian, interpretato da Jacob Joffe, è il figlio di un rabbino e quando viene ricoverato in ospedale si ritrova di fronte alla decisione difficile di confessare o meno la propria omosessualità al padre, rabbino dai solidi principi interpretato da Arthur Rosenberg.
Un altro episodio tratta invece la vicenda di uno stupro nei confronti di un uomo. E’ l’episodio 78 dal tiolo White Trash in cui un uomo si presenta in ospedale, visibilmente imbarazzato, e dichiara di essere stato stuprato da un uomo in un parcheggio.