Synopsis

TRAMA: Stella e Dotty sono due donne statunitensi che si amano e vivono insieme da oltre trent’anni. Quando Dotty viene ricoverata in casa di riposo, Stella decide di fuggire con lei in Canada per poterla sposare.

RECENSIONE:  Cloudburst è una  simpatica commedia “on the road” , la cui trama si snoda in maniera lenta, placida, ma senza per questo risultare noiosa. Il film affronta tematiche importanti fra cui il grande bisogno di leggi a tutela delle coppie di fatto, la malattia e la senilità. Tuttavia si tratta pur sempre di una commedia e i temi vengono trattati con un’ironia e un sarcasmo mai fuori luogo.

Le vicende ruotano attraverso tre personaggi principali, tutti molto ben caratterizzati.

Dotty , interpretata da Brenda Fricker è malata e invalida, ma nonostante tutto non ha perso l’entusiasmo di vivere. Apparentemente debole e vulnerabile, si rivela essere una donna forte, forgiata da un passato burrascoso.

L’irruente e schietta Stella, interpretata da una splendida Olympia Dukakis, è il sostegno della compagna. È grazie a lei o meglio, attraverso lei, che Dotty puó vedere il mondo e gli splendidi tramonti sulla collina.

La sorte vuole che che le condizioni di Dolly peggiorino, quindi la nipote Molly decide di farla ricoverare in una casa di riposo. Senza nessuna legge che riconosca la loro unione, Stella viene costretta a separarsi dalla compagna e a lasciare la casa in cui hanno vissuto per trent’anni.

Non potendo accettare di essere separate, le due decidono di fuggire in Canada per sposarsi e quindi rimanere insieme per sempre.

Durante il viaggio, troveranno una spalla nel un giovane autostoppista Prentice,  interpretato da Ryan Doucette. Un personaggio senza arte ne parte, squattrinato e in cerca di un passaggio.

Egli diverrà una sorta di custode per Stella e Dotty, l’unico che imparerà a conoscerle per davvero. L’unico che, con ammirazione e forse un pizzico di invidia, riconosce il grande amore che lega le due donne e comprende il loro bisogno di stare insieme.

Lungo il tragitto verso il Canada avremmo modo di approfondire il legame fra i protagonisti ma soprattutto entreremo in contatto con le loro paure, le loro emozioni, i loro limiti e i loro sentimenti.

Stella mostrerà il suo lato piú fragile. Anche lei è anziana e ha paura di non essere in grado di occuparsi di una donna malata e doversi quindi separare in ogni caso per il suo bene. Vedremo quindi emergere il personaggio di Dotty, che si rivelerà essere il pilastro della coppia, in grado di sostenere la compagna nei momenti di crisi. Prentice invece troverà nelle due donne l’affetto e la valorizzazione che la sua famiglia non gli ha mai dato.

Cloudburst ci dona uno spaccato di una situazione molto realistica. Anche se le tematiche trattate fanno riflettere sui diritti delle coppie omosessuali, il fulcro principale della storia è proprio il grande amore che unisce le due protagoniste. Un sentimento reso forte da mille vicissitudini. Una bellissima storia che ha il sapore della realtà, che ti fa ancora credere che l’amore esiste e che puó durare in eterno.

Ti ho amata per trentuno anni. Ti ho amata quando sei diventata grassa e ti ho amata quando sei diventata cieca… ti ameró per sempre”.

Scritto da Wizard09

Video & Photo

3 videos 5 photos