Synopsis

Junjou Romantica è una serie Yaoi, di Shungiku Nakamura, che si focalizza su tre storyline, la coppia principale e altre due coppie comprimarie. Shungiku Nakamura ha scritto uno spin-off di Junjou Romantica, intitolato Sekai-ichi Hatsukoi intentrato, su uno scrittore di shojo manga (fumetti giapponesi per ragazze) e un suo primo amore, che è stato animato dallo Studio Deen nel 2011.
Junjou ha avuto un ottimo successo di pubblico, in parte meritato, nonostante rispecchi a pieno tutti i classici topos degli Yaoi, un seme (passivo) dai modi più delicati ed un Uke (attivo) dai modi più mascolini. Nell’anime tutti i personaggi maschili sono omosessuali o interessati sentimentalmente ad almeno uno dei due protagonisti, un plot che renderebbe improbabile la narrazione di qualsiasi serie tv se non fosse che la caratteristica degli Yaoi è proprio quella di creare un mondo parallelo. Junjou Romantica, come gli altri anime di genere Yaoi, sono rivolti principalmente ad un pubblico femminile, ma questo non significa possano essere apprezzati anche da un pubblico omosessuale, soprattutto se appassionato di anime. Junjou resta comunque un prodotto gradevole e frizzante, per chi non vuole troppo impegno nella visione di una serie tv.