ATTENZIONE SPOILER

Attenzione questo post contiene anticipazioni sulla terza stagione di Glee, attualmente in onda negli Usa e in particolare sul settimo episodio della terza stagione non ancora andato in onda su Fox italia.
Se non vuoi leggere salta l’articolo, se per te gli spoiler non sono un problema leggi pure.

Ho baciato una ragazza

La terza stagione di Glee è attualmente in onda negli Usa su Fox seppur con una programmazione alquanto ballerina, tanto che gli ascolti ne hanno parecchio risentito. Attualmente la serie si sta attestndo su un pubblico medio poco sopra i 6 milioni di telespettatori, parecchio sceso rispetto alla seconda e soprattutto alla prima stagione. La stagione attuale però presenta molti risvolti a tematica gay tra outing inaspettati e triangoli amorosi la serie è certamente la più queer dell’anno. Dopo aver affrontato l’omofobia nel mondo dello spettacolo ( Kurt negli episodi precedenti aveva difficoltà ad aver un ruolo in uno spettacolo perchè troppo effeminato) e la prima volta ( di Kurt e Blaire) questa volta tocca all’outing di Santana.

Santana è uno dei personaggi migliori della serie, ha un carattere talmente forte che la rende a tratti abbastanza detestabile. Spesso attacca gli altri personaggi per pura crudeltà. Precedentemente (già nella seconda stagione) avevamo assistito al coming out di Santana con Brittany, ma questa volta l’outing è abbastanza plateale. Non voglio svelarvi come perchè non voglio rovinarvi troppo il gusto di guardare l’episodio su fox ma voglio anticiparvi un colpo si scena abbastanza forte.

Santana decide, forte dell’appoggio del compagni del Glee, di dichiarare a sua mamma la proprio omosessualità. Dopotutto questo è ormai il classico “segreto di Pulcinella”

Da notare però che Santana mai pronuncia la parola omosessualità o lesbismo , ma si cela in un più confortante a tratti

” Amo le ragazza nel modo in cui dovrei amare i ragazzi”

La ragazza non accetta completamente la propria diversità affettiva e per questo fatica non poco a utilizzare una terminologia propria di questo tempo e forte dell’uso della comunità gay. Ma Santana non si sente nemmeno parte di nessuna comunità. E’ attratta da Brittany, la ama, ma ha sempre fatto sesso con i ragazzi. Non comprende a pieno quello che le sta accadendo.
In questo episodio facciamo anche la conoscenza (non vorrei sbagliarmi ma non è mai apparsa prima) della madre di Santana. Si dalle prime battute viene delineata come un donna dal carattere forte, fiera e però fragile. Santana pone forse troppa fiducia nella reazione che possa avere sua madre nello scoprire che la propria figlia ama le donne.

La madre , Abuelita, ha però una reazione molto dura, seppure controllata e composta. Non urla, non sbraita, quasi non si scompone

Abuelita intima sua figlia ad abbandonare la propria casa. 
 
“La vergogna non è solo nel fatto in se ma nel fatto che la gente ne parli”

Santana è ridotta in lacrime.

Altre cose che ti potrebbero interessare...